Per impostazione predefinita, Google Chrome salva tutti i file scaricati nel file Download cartella. Tuttavia, se desideri salvare file diversi in posizioni diverse, devi aprire il file Salva come procedura guidata. Questa guida ti aiuta ad abilitare la richiesta Salva con nome nel browser Google Chrome. In altre parole, puoi abilitare o disabilitare il Chiedi dove salvare ogni file prima di scaricarlo impostazione con l’aiuto delle impostazioni integrate, REGEDIT e GPEDIT.

Come abilitare la richiesta Salva con nome in Google Chrome

Per abilitare la richiesta Salva con nome in Google Chrome, procedi nel seguente modo:

  1. Apri il browser Google Chrome.
  2. Fare clic sull’icona a tre punti e selezionare Impostazioni.
  3. Clicca il Avanzate opzione.
  4. Selezionare Download.
  5. Attiva/disattiva il Chiedi dove salvare ogni file prima di scaricarlo pulsante.

Analizziamo in dettaglio questi passaggi.

Innanzitutto, devi aprire il browser Google Chrome, fare clic sull’icona a tre punti e selezionare il Settings opzione. Quindi, espandere il Advanced menu sul lato sinistro e selezionare il Downloads.

Qui puoi trovare un’opzione chiamata Ask where to save each file before downloading. Devi attivare questo pulsante per attivarlo.

È tutto! Successivamente, Google Chrome ti chiederà di scegliere una posizione prima di scaricare un file.

Come abilitare la richiesta Salva con nome in Google Chrome utilizzando Criteri di gruppo

Per abilitare la richiesta Salva con nome in Google Chrome utilizzando Criteri di gruppo, procedi nel seguente modo:

  1. Premere Vinci+R per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  2. Tipo gpedit.msc e premere il OK pulsante.
  3. Navigare verso Google Chrome in Configurazione utente.
  4. Fare doppio clic su Chiedi dove salvare ogni file prima di scaricarlo ambientazione.
  5. Scegli il Abilitato opzione.
  6. Clicca il OK pulsante.

Per saperne di più su questi passaggi, continua a leggere.

Innanzitutto, è necessario aprire l’Editor criteri di gruppo locali. Per farlo, premere Win+R per visualizzare il prompt Esegui, digitare gpedit.msce premere il OK pulsante.

Successivamente, vai a questo percorso:

For current user:

User Configuration > Administrative Templates > Google > Google Chrome

For all users:

Computer Configuration > Administrative Templates > Google > Google Chrome

Fare doppio clic su Ask where to save each file before downloading impostazione sul lato destro e scegliere il Enabled opzione.

Clicca il OK pulsante per salvare la modifica.

Tuttavia, se desideri salvare tutti i file nel file Download cartella o la cartella predefinita, è necessario aprire la stessa impostazione nell’Editor criteri di gruppo locali e scegliere il file Non configurato opzione.

Come consentire a Chrome di chiedere dove salvare il file prima del download

Per consentire a Chrome di chiedere dove salvare il file prima del download, procedi nel seguente modo:

  1. Cercare regedit nella casella di ricerca della barra delle applicazioni.
  2. Fare clic sulla singola casella di ricerca.
  3. Clicca il pulsante.
  4. Vai a Google in HKCU o HKLM.
  5. Fare clic con il tasto destro su Google > Nuovo > Chiave e chiamalo come Cromo.
  6. Fare clic con il tasto destro su Chrome > Nuovo > Valore DWORD (32 bit)..
  7. Imposta il nome come Richiedi posizione per il download.
  8. Fare doppio clic su di esso per impostare i dati del valore come 1.
  9. Clicca il OK pulsante.
  10. Riavvia il tuo PC.

Diamo un’occhiata a questi passaggi in dettaglio.

Per iniziare, cerca regedit nella casella di ricerca della barra delle applicazioni, fare clic sul singolo risultato della ricerca e fare clic su Yes pulsante per aprire l’Editor del Registro di sistema sul tuo computer.

Quindi, vai a questo percorso:

For current user:

HKEY_CURRENT_USERSoftwarePoliciesGoogle

For all users:

HKEY_LOCAL_MACHINESoftwarePoliciesGoogle

Tuttavia, se non riesci a trovare il Google chiave, è necessario crearla manualmente. Per questo, fai clic con il pulsante destro del mouse su Politiche > Nuovo > Chiave e nominalo Google.

Successivamente, fai clic con il pulsante destro del mouse su Google > New > Key e imposta il nome come Chrome.

Come consentire o impedire a Google Chrome di aprire file PDF esternamente

Una volta terminato, devi creare un valore REG_DWORD. Per fare ciò, fare clic con il tasto destro del mouse su Chrome tasto, seleziona New > DWORD (32-bit) Value e chiamalo come PromptForDownloadLocation.

Come abilitare la richiesta Salva con nome in Google Chrome

Fare doppio clic su questo valore REG_DWORD e impostare i dati del valore come 1.

Come abilitare la richiesta Salva con nome in Google Chrome

Quindi, fare clic su OK pulsante, chiudi tutte le finestre e riavvia il PC per ottenere la modifica.

Tuttavia, se non desideri consentire a Google Chrome di chiedere la posizione durante il download di un file sul tuo computer, hai due opzioni. Innanzitutto, puoi passare allo stesso percorso, aprire lo stesso valore REG_DWORD e impostare i dati del valore come 0. In secondo luogo, puoi eliminare il rispettivo valore REG_DWORD.

Come posso abilitare Salva con nome in Chrome?

Per abilitare Salva con nome in Google Chrome, hai tre opzioni e puoi seguirne una. Tuttavia, il modo più semplice per abilitare questo prompt è utilizzare il pannello delle impostazioni integrato. Per questo, devi seguire il primo metodo menzionato in questo articolo. Dal pannello delle impostazioni, devi attivare il Chiedi dove salvare ogni file prima di scaricarlo ambientazione.

Come faccio a fare in modo che Chrome mi chieda dove salvare?

Per fare in modo che Google Chrome ti chieda dove salvare o scaricare un file, devi attivare il Chiedi dove salvare ogni file prima di scaricarlo ambientazione. D’altra parte, puoi utilizzare anche l’Editor criteri di gruppo locali e l’Editor del Registro di sistema. In GPEDIT, devi aprire il file Chiedi dove salvare ogni file prima di scaricarlo impostazione e scegliere il Abilitato opzione.

Come abilitare la richiesta Salva con nome in Google Chrome